Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità sabato 06 marzo 2021 ore 17:30

Scuole chiuse ma tanti aretini a spasso

La zona arancione consente di muoversi liberamente nel proprio comune. In molti al Mercato del Giotto e in centro. Parchi attenzionati



AREZZO — Nel capoluogo la curva del contagio continua a preoccupare. Tanto che è stata confermata la chiusura delle scuole Elementari, Medie e Superiori anche per la prossima settimana. Lo aveva già stabilito un'ordinanza del sindaco Ghinelli e ieri sera la Regione ci ha messo il "sigillo". Restano invece aperti Nidi e Asili. 

Nonostante lo stop alla didattica in presenza, che interessa pure alcune località della provincia, siamo comunque rimasti in zona arancione. Ciò consente di muoversi liberamente all'interno del proprio Comune. Quindi, fin da stamani gli aretini hanno deciso di fare un giro al Mercato del Giotto, dove qualche capannello si è formato nonostante l'uso diffuso della mascherina, o due vasche per il Corso, oltre che recarsi nei vari negozi, tutti aperti, compresi quelli della periferia. Non mancano comunque i controlli tra Municipale, Polizia e Carabinieri posizionati tra vie e piazze.
Al momento, insieme alle scuole chiuse, continuano a restare "al palo" solamente bar e ristoranti, per i quali è consentito esclusivamente l'asporto o la consegna a domicilio.

Le belle giornate stanno facilitando anche la frequentazione, in maniera decisamente massiccia, dei parchi. Da Villa Severi, al Giotto, fino al Ducci in tanti scelgono di fare quattro passi nel verde, praticare sport o far giocare i bambini. Una situazione che sta facendo storcere il naso a non pochi aretini. Da ieri il Comune ha riattivato il controllo con i droni. A questo punto non resta che attendere se riusciranno veramente a funzionare come deterrente.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal 16 aprile ad oggi 4 contagiati da "Inglese" e 6 da "Brasiliana". Qui ancora il dato più alto della Sud Est. Il totale arriva a 233
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Sport

Cronaca