Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:AREZZO12°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Motoscafo si infila nel porto di Monte Carlo a tutta velocità, manca due passanti per un soffio

Attualità mercoledì 03 febbraio 2016 ore 18:08

Arezzo si è fermata per Marzanna e Letizia

Un migliaio ai funerali di Marzanna e Letizia, la messa è stata ufficiata dal vescovo Fontana, nella città era stato proclamato il lutto cittadino



AREZZO — "La vostra amica è da oggi in Paradiso insieme a persone che sorridono" - ha detto il vescovo Fontana rivolto ai compagni di scuola della piccola.

I funerali si sono svolti nella chiesa dell'Orciolaia, nel quartiere dove risiede la famiglia, che non è bastata a contenere la folla di gente che si sono strette intorno al padre Luca e ai nonni venuti dalla Polonia, paese di origine di Barbara Marzanna.

Nell' omelia il vescovo ha ricordato la passione di Letizia per il Vangelo: "Una signora mi ha raccontato - ha detto Fontana - come una domenica Letizia si è fatta dare una copia del Vangelo da portare ad un'anziana inferma così come suggerito da Papa Francesco".

Alla messa, celebrata in italiano e polacco, ha partecipato il sindaco Alessandro Ghinelli con la fascia tricolore in segno di vicinanza dell'intera comunità aretina stretta nel lutto cittadino.

Un lungo applauso, il lancio di una colomba bianca e di palloncini dello stesso colore ha accompagnato l'uscita delle due bare dalla chiesa.

Marzanna sarà cremata e le sue ceneri sarannò sistemate nello stesso loculo della figlia, nel cimitero di San Leo, il quartiere alla periferia di Arezzo dove la famiglia abitava e dove è avvenuto l'incidente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno