Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:50 METEO:AREZZO19°38°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Cronaca lunedì 29 maggio 2023 ore 17:55

Lite violenta, colpito in testa con una bottiglia

L'episodio la scorsa notte in via Guadagnoli, nel centro di Arezzo. La vittima portata in ospedale, non è grave. La polizia cerca l'aggressore



AREZZO — Violenta lite la scorsa notte ad Arezzo, una persona è rimasta ferita. L'episodio è avvenuto, intorno alle 2, in via Guadagnoli quindi nel centro città. Sul posto sono intervenute le Volanti della questura. Un uomo ha riferito di essere stato vittima di un aggressione e di aver ricevuto un colpo in testa con una bottiglia in vetro. Il ferito, di 38 anni, ha riportato delle lesioni non gravi, giudicate guaribili in pochi giorni dai sanitari del pronto soccorso dove è stato portato dalla Croce Bianca di Arezzo.

L'uomo avrebbe detto agli agenti di aver avuto un diverbio con un conoscente per motivi personali. Ma dalle parole i contendenti sarebbero passati alle mani, tanto che il 38enne sarebbe stato ferito con la bottiglia. L'aggressore, sempre secondo quanto riferito dal ferito, si sarebbe poi allontanato. Proseguono le indagini della polizia.

Negli ultimi giorni ci sono stati altri episodi violenti in città. Un uomo è stato trovato con ferite da taglio in una panchina ad Indicatore, mentre un altro era stato aggredito - ancora nel cuore della notte - in zona Campo di Marte.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno