Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:22 METEO:AREZZO11°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cinema, addio a Paolo Taviani

Cultura martedì 15 febbraio 2022 ore 09:00

Fondazione Arezzo Wave vola a Londra e Los Angeles

Nuovo anno di appuntamenti per la realtà musicale guidata da Mauro Valenti. Da oggi aperte le iscrizioni al Contest



AREZZO — Fondazione Arezzo Wave Italia amplia i confini e dopo Parigi vola anche a Londra e Los Angeles. Un nuovo anno di appuntamenti per la fondazione guidata da Mauro Valenti, che conferma i progetti storici e rilancia.

Si aprono oggi le iscrizioni per l’edizione 2022 di Arezzo Wave Music Contest, concorso tra i più longevi e partecipati di Italia, che giunge quest’anno alla sua 35/a edizione, e che riparte con selezioni live in tutta Italia, grazie ad una ampia rete di partner regionali. Fino a lunedì 18 aprile sarà possibile iscriversi gratuitamente sul sito www.arezzowave.com e partecipare al contest che ha scoperto numerosi talenti, dagli Afterhours, ai Mau Mau, fino a Quintorigo, Almamegretta, JoyCut, Sonars, Ritmo Tribale, Marlene Kuntz, Zen Circus, Amari, I Ministri, Pan del Diavolo, Waines, Fast Animals & Slow Kids, Piqued Jacks, La Rappresentante di Lista.

Una delle novità è l’istituzione della nuova categoria “Pepperland” per celebrare i Beatles, a 60 anni dal loro debutto discografico, avvenuto nel 1962 con il singolo "Love Me Do”. “Pepperland” segue il pogetto Dante Rock del 2021 volto a celebrare momenti e personaggi storici unici e nasce per stimolare la creatività dei giovani artisti; in palio per i primi tre classificati due rarissime litografie originali di John Lennon e due poster “Expressions”, realizzati per la Apple Corps, che ritraggono le copertine di tutti i dischi della storica band usciti in Italia. 

Al termine del contest, sarà realizzata una compilation in vinile comprendente i brani dei finalisti e degli artisti amanti dei “Fab Four”, esecutori di loro brani. L’iniziativa è in collaborazione con l'associazione dei Beatlesiani d'Italia di Rolando Giambelli. L’immagine della copertina è stata realizzata anche per questa edizione da Luca Ralli,tra i più grandi disegnatori e illustratori italiani.

Tra i progetti principali torna anche “Arezzo Wave in Paris” che vedrà esibirsi nei saloni del prestigioso Hotel Galliffet, sede dell’Istituto Italiano di Cultura a Parigi, gli artisti Pianista Indie (23/03), Nada Malanima (22/04), Casa del Vento (19/05) e Frida Magoni Bollani(21/06). Quest’ultima terrà anche una prima data a Londra, presso l’Istituto Italiano di Cultura della città (20/06). I concerti sostenuti dalla Fondazione aretina proseguono a marzo al Musexpo di Los Angeles con il concerto dei Piqued Jacks, il nuovo rock italiano (23/03).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno