Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:45 METEO:AREZZO19°34°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Venezia Micaela Ramazzotti e il suo personal trainer Claudio Pallitto
A Venezia Micaela Ramazzotti e il suo personal trainer Claudio Pallitto

Sport mercoledì 19 ottobre 2022 ore 18:10

L'Arezzo vince a Livorno e passa il turno

La squadra di mister Indiani la spunta per 3 a 4 e supera il turno di Coppa Italia serie D. La rete qualificazione di Risaliti al 92'



AREZZO — L'Arezzo espugna Livorno e passa il turno di Coppa Italia serie D nei minuti di recupero dopo essere stato raggiunto sul 3-3 al minuto 81. Il Cavallino di mister Indiani domina il primo tempo andando avanti di due reti con Risaliti e Boubacar, un rigore concesso per un fallo di mano accorcia le distanze per i padroni di casa. Poggesi ristabilisce subito dopo il doppio vantaggio amaranto. 

Nel secondo tempo la squadra amaranto subisce la rimonta di padroni di casa che raggiungono il pari (3-3) a 9' dalla fine. Finale fantastico per i tifosi amaranto che vedono la squadra amaranto conquistare vittoria e passaggio del turno in pieno recupero grazie alla rete di Risaliti al termine di un contropiede. 

Derby, vittoria e passaggio del turno per gli uomini di Indiani che domenica tornano in campo al Città di Arezzo per affrontare il Ponsacco nella sfida di campionato del girone E. Il Cavallino vuol riprendere la marcia per centrare l'obbiettivo finale della promozione nell'anno del centenario.     

90' + 6' - L'Arezzo accede al turno successivo con il gol di Risaliti quasi allo scadere.

90' + 2' GOL AREZZO: Risaliti riporta avanti i suoi. Al termine di un contropiede di Poggesi Risaliti prima trova la respinta di Boubacar e poi segna.
90' - Sei minuti di recupero.
87' - Pattarello con il sinistro manca di poco il bersaglio.
81' GOL LIVORNO
: contropiede Livorno con Lo Faso che entra in area amaranto e pareggia.
75' - Bruni si avventura palla al piede in attacco, appoggia per Pattarello che si accentra e colpisce il palo.
63' - Dentro Convitto e Pattarello per Diallo e Bramante.
59' GOL LIVORNO
: Rossi svetta di testa sugli sviluppi di un calcio piazzato e segna il gol del 3-2.
56' - Bruni di testa sfiora il gol.
51' - Fuori Dema per Bianchi.
49' - Rossi da buona posizione non trova la porta.
46' - Inizia il secondo tempo. Nessun cambio nel corso dell'intervallo.

45' + 2' - Arezzo avanti 3-1 a Livorno alla fine del primo tempo.
45' - Due minuti di recupero.
40' - Lazzarini appoggia al limite per Settembrini che prova apiazzarla ma non trova lo specchio.
34' - Poggesi serve in area Diallo che calcia debolmente.
33' - Azione in velocità per il Cavallino, Lazzarini entra in area e va al tiro mancando il bersaglio. Mani nei capelli per il centrocampista.
28' - Apolloni arriva in area dopo una serie di scambi veloci, Viti non si lascia ingannare e annulla l'occasione. Ottimo intervento per il classe 2004.
25' GOL AREZZO
: Poggesi in area dribbla due avversari, rientra e mette la palla sul secondo palo. Anche per lui primo gol in amaranto.
23' GOL LIVORNO
: Viti intuisce ma Rossi angola bene il tiro dal dischetto.
22' RIGORE
: tocco di mano in area di Dema su tiro dell'ex Apolloni.
21' - Intervento decisivo di Viti su tiro da distanza ravvicinata di Vantaggiato.
20' GOL AREZZO
: Boubacar innesca il contropiede amaranto lanciando Diallo che arrivato a tu per tu con Bettarini viene atterrato, il pallone resta in area e Boubacar è il più lesto a insaccare. Primo gol per l'attaccante maliano.
17' GOL AREZZO
: Settembrini pennella dalla bandierina per Risaliti che di testa colpisce la traversa, il pallone varca la linea prima di uscire. Il guardalinee però vede tutto e l'arbitro assegna il gol.
8' - Settembrini al tiro di prima intenzione in area trova la respinta con il corpo di un avversario.
4' - Boubacar di testa sul cross dalla bandierina di Settembrini non trova la porta.
2' - Contropiede Arezzo: Diallo manda Zona al tiro che manca di poco il bersaglio.
1' - Inizia la partita. Confermati gli schieramenti.

LIVORNO (4-3-3): 12 Bettarini; 19 Zanolla (13' st 45 Bruno), 6 Bontempi, 33 Karkalis (13' st 29 Russo), 16 Lucarelli; 28 Maresca, 14 Neri, 4 Apolloni (22' st 44 Cretella); 11 Rossi, 18 Frati (27' st 98 Lo Faso), 10 Vantaggiato (41' st 30 Rodriguez).
A disposizione: 1 Fogli, 2 Ivani, 3 Fancelli, 23 Belli.
Allenatore: Lorenzo Collacchioni.

AREZZO (4-3-3): 22 Viti; 15 Poggesi, 4 Risaliti, 13 Bruni, 20 Zona; 8 Settembrini, 17 Lazzarini (29' st 14 Forte), 25 Dema (6' st 5 Bianchi); 9 Boubacar, 19 Diallo (18' st 7 Convitto), 16 Bramante (18' st 10 Pattarello).
A disposizione: 12 Di Furia, 3 Lorenzini, 23 Pericolini, 26 Zhupa, 27 Romiti.
Allenatore: Paolo Indiani


Arbitro: Riccardo Leotta di Acireale 

Assistenti: Marco Alfieri di Prato, Lucio Magherini di Prato

Reti: pt 17' Risaliti, 20' Boubacar, 23' Rossi rig., 25' Poggesi; st 14' Rossi, 36' Lo Faso, 47' Risaliti
Note: spettatori 812 (incasso 3.734,00 euro) 

Recupero: 2' + 6'

Angoli: 2-6. 

Ammoniti: pt 22' Dema, 33' Lucarelli; st 11' Neri, 21' Pattarello, 27' Settembrini, 27' Vantaggiato, 32' Russo, 47' Rodriguez, 49' Cretella


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno