Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità lunedì 08 novembre 2021 ore 14:41

Polifonico, Arezzo capitale della musica

Si è conclusa la 38esima edizione del Concorso canoro per eccellenza della città di Guido Monaco. Ecco i risultati



AREZZO — Uno spettacolo per cultori ma anche un evento da ricordare per le tante persone che si sono avvicinate a questa particolare e meravigliosa musica. Ieri si è concluso il 38esimo Concorso Polifonico Nazionale. Un successo decretato dal pubblico e dalla presenza di cori di altissimo livello.

Per il Polifonico è stata la prima assoluta nella sede dell'auditorium di via Spallanzani.

Il concorso è stato onorato dalle visite graditissime del Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e del Consigliere Regionale Gabriele Veneri

"Tutta la manifestazione, che comprendeva anche un ampio spazio riservato alla attività della scuola per direttori di coro della fondazione, ha confermato la funzione del Polifonico aretino quale importante momento di confronto della coralità nazionale attraverso l'esibizione di gruppi in competizione. Una menzione particolare, poi, alle belle performance dei cori giovanili della Toscana e dell'Abruzzo che hanno confermato il valore dell'iniziativa e la giustificata speranza in ottimi sviluppi qualitativi della nostra coralità amatoriale nazionale" - afferma Alfredo Grandini, vicedirettore della Fondazione Guido d'Arezzo.

"Questa 38ª edizione del Concorso Nazionale ha visto Arezzo protagonista - dichiara il direttore artistico Lorenzo Donati - in modo chiaro nel panorama nazionale. Abbiamo potuto ascoltare i cori di grande qualità che si sono espressi su repertori molto diversi tra loro dai bambini del Trentino al gruppo vocale della Valle d'Aosta ai cori di musica popolare dell'Abruzzo dell'Emilia Romagna fino ai vincitori delle categorie cori misti e gruppi vocali che arrivavano da Roma e dal Friuli Venezia Giulia. In particolare tendo a segnalare la qualità dello spazio in cui si è svolto il concorso, l'auditorium è stato molto apprezzato da tutti i partecipanti e dagli ospiti".

Ecco i vincitori della 38esima edizione del  Concorso Polifonico Nazionale Guido di Arezzo che si è tenuta dal 5 al 7 novembre.

Categoria 1 - Cori misti

Primo Premio
Coro Accademia Alma Vox
Direttore Alberto De Sanctis
183,2/200

Secondo Premio
Coro Città di Piazzola sul Brenta
Direttore Paolo Piana
169/200

Terzo Premio
Coro Polifonico Sturm und Drang
Direttore Salvatore Coniglio
140.6/200

Categoria 3 - Gruppi Vocali

Primo Premio
Ensemble InContrà
Direttore Roberto Brisotto
179.6/200

Secondo Premio
Ensemble Coraux
Direttore Caroline Voyat
170,6/200

Terzo Premio
Coro Città di Piazzola sul Brenta
Direttore Paolo Piana
163,6/200

Categoria 5 - Gruppi Vocali

Secondo Premio
Ensemble Coraux
Direttore Caroline Voyat
162,6/200

Premio Speciale Feniarco 
per la migliore esecuzione di un brano di autore italiano vivente
Ensemble Coraux
Direttore Caroline Voyat
Per l'esecuzione del brano Mignonne di Lorenzo Donati

Gran Premio Guido D'Arezzo 
Ensemble InContrà
Direttore Roberto Brisotto

Giuria
Luigi Azzolini; Fabrizio Barchi; Mateja Černic; Fabio Lombardo; Maurizio Sacquegna.

Risultati del Sesto Concorso Nazionale di Composizione "Canta Petrarca" che ha visto segnalate due composizioni di Samuele Broseghini iscritte alla categoria A (composizioni per coro misto)

Giuria
Elena Camoletto
Michele Iosia
Carlo Pedini
Eva Ugalde
Mauro Zuccante

I cori in concorso:

A.N.I.M.A. Vocalensemble, direttore Carlo Senatore, Novara (Piemonte)

Ensemble Coraux, direttore Caroline Vojant, Saint Vincent (Valle d'Aosta)

Coro Polifonico Sturm Und Drang, direttore Salvatore Coniglio, Catania (Sicilia)

Coro Città su Brenta, direttore Paolo Piana, Padova (Veneto)

Coro Academia Alma Vox, direttore Alberto De Sanctis, Roma (Lazio)

Ensemble InContrà, direttore Roberto Brisotto, Pordenone (Friuli Venezia Giulia)


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno