Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crolla a peso morto alle parallele: Simon Biles spiega i «twisties» con un video su Instagram

Attualità sabato 19 dicembre 2020 ore 10:25

Concerto di Natale e Covid, diretta con Cristicchi

L'evento dalla Pieve di Romena su Teletruria e in streaming sulle pagine social degli organizzatori. L'artista romano si esibirà con Amara



ROMENA — Il silenzio e la suggestione della Pieve romanica di Romena fanno da scenario a "Dalle tenebre alla luce", il concerto di Natale che Simone Cristicchi e Amara terranno a Romena, mercoledì (23 dicembre) alle 21,30.

La Pieve sarà completamente vuota, deserta, dato che l'esibizione avverrà a porte chiuse a causa dell’emergenza Covid, ma tutti potranno assistere alla serata da casa grazie alla diretta online sui siti e sulle pagine social dei tre soggetti che organizzano la serata: Fraternità di Romena, Fondazione Baracchi e Teletruria. In Toscana vi sarà anche l’opzione della diretta tv, sempre su Teletruria, canale 10 del digitale terrestre. Il concerto sarà introdotto da un intervento di don Luigi Verdi, fondatore della Fraternità di Romena.

L’evento “Dalle tenebre alla luce” è frutto dell’amicizia profonda che lega i due artisti a Romena. Simone Cristicchi, cantautore, scrittore, attore, artista profondamente eclettico, ha conosciuto la Fraternità quattro anni fa, in una fase in cui si era fortemente interessato ai temi della spiritualità grazie allo spettacolo “Il secondo figlio di Dio”, dedicato al “Santo dell’Amiata” David Lazzaretti, che stava scrivendo proprio in quel periodo. Da allora Romena è diventata il crocevia di una ricerca umana e spirituale che lo ha condotto a frequentare tante realtà analoghe.

A Romena, Simone è tornato tanto volte come semplice viandante, e anche come artista, proponendo i suoi spettacoli teatrali e i suoi concerti. L’amicizia intessuta con la Fraternità e con don Luigi Verdi è stata la base anche di un originale programma televisivo, “Le poche cose che contano” che Cristicchi e il sacerdote hanno condotto nello scorso mese di ottobre su Tv2000 e che è stato realizzata interamente a Romena.

Del cast artistico di quella trasmissione faceva parte anche Amara. La frequentazione a Romena della cantautrice toscana (è nata e cresciuta a Prato) è più recente. Un anno e mezzo fa fu invitata a raccontare il suo percorso umano e artistico durante uno dei convegni organizzati dalla Fraternità. E’ subito un legame fortissimo con la pieve e le sue attività. Autrice di alcune delle più belle canzoni recenti di Fiorella Mannoia (“Che sia benedetta”, “Il peso del coraggio” e la recentissima “Padroni di niente”) Amara è anche una straordinaria interprete.

“Dalle tenebre alla luce” è il titolo di una canzone recente e ancora inedita di Simone Cristicchi, nella quale ha raccontato il suo percorso personale di ricerca e il suo rapporto col senso di infinito e con Dio. Ma non è affatto escluso che nel programma del concerto trovino spazio delle ‘cover’. La scaletta è ancora "top secret".

Inoltre, accanto alla musica, ci saranno spazi di parlato, brevi letture, poesie, perché tutta la serata abbia un respiro unico. Il respiro del Natale in arrivo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 40 i casi odierni e di questi 15 nel capoluogo. Positivi in tutte le vallate. Eseguiti poco meno di 600 tamponi. Due i ricoverati al "San Donato"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità