Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO10°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cultura sabato 25 luglio 2020 ore 09:38

La musica sinfonica cullerà l'Anfiteatro

Domani è in programma l'appuntamento con il cartellone dell'estate culturale aretina



AREZZO — Le musiche di Mendelssohn, Mozart, Bizet renderanno unico il prossimo appuntamento di “Anfiteatro sotto le stelle” il cartellone che - fino a metà settembre - propone musica, danza, teatro, in uno dei luoghi più belli e magici della città di Arezzo.

Domani domenica 26 luglio alle 21 l’Anfiteatro Romano diventa palcoscenico di eccezione per un concerto che vede protagonista l’OIDA Orchestra Instabile di Arezzo, con Rita Cucé (pianoforte) e Marco Ferruzzi (direttore).

Il programma si apre con i tre movimenti della Sinfonia n. 2 in re maggiore per archi di Felix Mendelssohn, viaggio nelle partiture di uno dei maestri del romanticismo musicale.

Quindi il pianoforte di Rita Cucè offrirà al pubblico il Concerto per pianoforte n. 12 in la maggiore, K 414 di Wolfgang Amadeus Mozart, opera che fa parte della triade dei concerti concepiti per il pubblico viennese, caratterizzata da una straordinaria ricchezza tematica e melodica. Saranno infine le musiche di Georges Bizet a chiudere il concerto con l’esecuzione di alcune partiture delle Carmen Suite (arrangiamento di A. Visotsky) e in particolare di Aragonaise, Gypsy Song, Flower Song, Card’s Scene Chanson du Toréador, Habanera e Les Toréadors.

L’ingresso è gratuito ma, in ottemperanza alle norme dettate dall’emergenza sanitaria, la prenotazione è obbligatoria sul sito www.discoverarezzo.com. Nei giorni di spettacolo la biglietteria dell’Anfiteatro sarà attiva a partire dalle 18.

“Anfiteatro sotto le stelle” è un cartellone voluto da Comune di Arezzo e Fondazione Guido d’Arezzo e realizzato in collaborazione con la Direzione regionale musei della Toscana, con la collaborazione della Fondazione Arezzo Intour. Main sponsor Coingas Spa. Con il contributo di Camera di Commercio Arezzo-Siena, Tesi Srl.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno