Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Attualità venerdì 03 luglio 2020 ore 14:21

Una nuova primavera per il Parco Arno

Conclusa la prima parte dei lavori



AREZZO — Riprende vita il Parco Arno. Si è infatti conclusa una parte della riqualificazione dell'area verde. 

Le opere che l’amministrazione comunale ha già provveduto a realizzare riguardano il rifacimento del camminamento interno e della pista di pattinaggio, le cui pavimentazioni mostravano segni di evidente usura, la ricostruzione del campo da basket, la sistemazione del fondo del campo da pallavolo, l’installazione di nuove reti di recinzione e cancelli di ingresso.

L’abbattimento di alcuni alberi, il rinnovamento degli arredi e dei giochi hanno concluso questa prima tranche: il parco si presenta adeguatamente attrezzato per ospitare l’attività ludica dei più piccoli e non solo.

Il programma delle opere prevede anche la completa sostituzione con luci a led della precedente illuminazione, composta da 27 lampioni dentro al parco e altri 19 nell’adiacente sottopasso, peraltro implementate nel numero da 2 nuovi punti luce, e l’estensione del sistema di videosorveglianza.

“Tali lavori – ha ricordato il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini – devono ancora essere realizzati poiché l’emergenza sanitaria ha comportato un ritardo nella consegna sia dei lampioni che delle telecamere. In merito a queste ultime, il parco vanterà ulteriori 4 ‘occhi a infrarossi’ in quella parte rimasta finora esclusa dal monitoraggio. Concluso il tutto, raggiungeremo la cifra di 250.000 euro di investimento per un’area che necessitava di un rinnovato decoro e di una messa in sicurezza. I parchi d’altronde, per le città, sono diventati risorse preziose: dopo il periodo di lockdown stanno tornando a svolgere la loro naturale funzione, quella di essere luoghi di ritrovo, svago e passeggio. È dunque necessario che offrano una bella immagine”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno