Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Parkinson e cecità, mi lasciate in pace almeno quel giorno?»: il videomessaggio di Mollica e la reazione commossa degli amici vip

Sport lunedì 26 aprile 2021 ore 12:00

Club Arezzo "archiviato" da Migliarino

I ragazzi di coach Rossi non ce l'hanno fatta contro la forte squadra pisana. Buona prova di Ricci e Franchi



AREZZO — Esordio amaro per i Botoli di coach Rossi nella prima giornata della seconda fase del campionato regionale di serie C. I nero-amaranto lottano ma cedono il passo alla formazione pisana per 0-3. Migliarino si conferma una delle formazioni candidate alla conquista del posto in serie B.

Il Club Arezzo è sceso in campo con Ermini al palleggio in diagonale con Scortecci opposto, Salvi e Amatucci schiacciatori, Ricci e Franchi al centro con Nandesi L. libero.

Avvio razzo degli ospiti che fanno subito capire quale sia il divario in campo: i Botoli impiegano alcuni minuti per cercare di adattarsi al ritmo impresso dai pisani e rimontano nella parte centrale del set per poi cedere il passo sul finale, il parziale si chiude 21-25 in favore degli ospiti.

Secondo set sempre in mano agli avversari. I Botoli lottano e creano anche delle buone giocate ma sono sempre troppi gli errori degli aretini nelle fasi cruciali e gli ospiti, grazie anche ad un elevato tasso di esperienza, non si fanno pregare due volte e chiudono anche il secondo parziale per 17-25.

Buono l'avvio nel terzo set, Scortecci e compagni trovano qualche soluzione piu efficace in attacco e grazie anche alla buona prova di Ricci e Franchi al centro trovano la parità sul 18-18, quando complice anche un macroscopico errore arbitrale che regala due punti agli avversari, si spengono le speranze di conquista del set. Neanche un sussulto di orgoglio nel finale riesce ad impensierire troppo la formazione di Migliarino che chiude il set and match per 22-25.

“Migliarino si è dimostrata una gran bella squadra per la serie C - commenta Salvi a fine gara - Dobbiamo lavorare per cercare di assottigliare il gap che abbiamo con queste formazioni, cercando di aumentare il livello di gioco”.

Prossimo impegno nel turno infrasettimanale, mercoledì 28 fuori casa con la formazione di Sales Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno