Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO10°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
100 anni fa nasceva Mike Bongiorno: il blob di alcune sue apparizioni in tv

Attualità mercoledì 05 aprile 2017 ore 13:38

Il jazz di Casati incontra la città di Arezzo

Domenica 9 aprile è in programma una masterclass tenuta da uno dei maggiori maestri italiani. L'evento si chiuderà con un concerto al Circolo Aurora



AREZZO — Il jazz di uno dei maggiori maestri italiani incontra la città di Arezzo. L'associazione culturale Jazz On The Corner ha ampliato la propria attività e, oltre ad impegnarsi nell'organizzazione di festival e concerti, ha avviato una serie di incontri formativi per sviluppare un genere musicale che in città sta registrando un numero sempre più alto di appassionati. Il primo di questi appuntamenti avrà per protagonista Giampaolo Casati, uno dei jazzisti più stimati nel panorama internazionale che domenica 9 aprile sarà nei locali del Circolo Culturale Aurora di piazza Sant'Agostino per una lunga giornata che si aprirà alle 10.30 con una lezione di alta specializzazione e che si concluderà alle 22.00 con un suo concerto dal vivo. Trombettista, compositore e arrangiatore di grande esperienza e raffinatezza, Casati insegna al conservatorio "Giuseppe Verdi" di Torino ed è considerato tra i principali interpreti del jazz italiano in virtù di una carriera che l'ha visto suonare in tutto il mondo al fianco di artisti del calibro di Steve Lacy, Joe Lovano, Ralph Moore o Carla Bley. «Per la prima volta viene organizzato ad Arezzo un evento di questo spessore dedicato al jazz - commenta Francesco Giustini, presidente di Jazz On The Corner, - permettendo alla nostra associazione di avviare nel migliore dei modi il proprio percorso dedicato anche alla formazione musicale e al confronto con i grandi maestri».

La giornata con Casati sarà inaugurata da una masterclass dedicata ai musicisti di tutti gli strumenti, amatori o professionisti, che avrà come temi l'improvvisazione e il linguaggio jazz. Armonia e melodia, ritmo e timing, studio del repertorio e lessico d'improvvisazione sono solo alcuni degli argomenti che verranno trattati nel corso di un seminario che si concluderà alle 18.00 e che proporrà anche una sezione ritmica con musicisti d'esperienza che accompagneranno gli allievi. L'evento ripartirà alle 22.00 con il concerto ad ingresso gratuito in cui il maestro Casati dividerà il palco con tre musicisti aretini, con la sua tromba che si unirà al pianoforte di Marco Pezzola, al contrabbasso di Giulio Angori e alla batteria di Giovanni Paolo Liguori per un omaggio al bebop americano di Tadd Dameron. A concludere la giornata sarà infine una jam session in cui Casati regalerà grandi emozioni agli allievi della masterclass, suonando e improvvisando alcuni brani insieme a loro. «Si tratta di un imperdibile appuntamento per tanti musicisti e appassionati - aggiunge Giustini. - I primi potranno infatti vivere un prezioso momento di formazione e di confronto in cui suoneranno e ascolteranno i consigli di uno dei maggiori maestri italiani, mentre i secondi potranno godere di un concerto dal vivo di un artista che si è esibito in tutti i continenti».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno