Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:17 METEO:AREZZO12°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Motoscafo si infila nel porto di Monte Carlo a tutta velocità, manca due passanti per un soffio

Cultura domenica 30 aprile 2017 ore 19:00

Il Coro Voceincanto vince la fascia oro ad Assisi

Il Coro Voceincanto vince la Fascia Oro per la musica sacra al 1° Festival Corale Internazionale “Voices for Peace” Interkultur di Assisi



AREZZO — Un altro grande successo internazionale per i giovani cantori aretini del Coro Voceincanto, vincitori di una nuova fascia oro con premio speciale della giuria alla prima edizione di “Voices For Peace”, festival corale internazionale di Interkultur ad Assisi. Dopo le tre fasce oro già conquistate dal Coro Voceincanto nel concorso internazionale di Interkultur Isole del Sole, Grado nel 2016, oggi i giovani musicisti aretini tornano a distinguersi nell’arena internazionale della coralità con un risultato importante. Guidato dal Maestro Gianna Ghiori, e con il Maestro Mattia Senesi al pianoforte, il Coro Voceincanto vince la fascia oro nella categoria musica sacra con accompagnamento: “Questo risultato ci ripaga di tutto il lavoro svolto e ci stimola a guardare lontano – dichiara il M° Gianna Ghiori. La soddisfazione più grande è stata ascoltare la voce dei nostri ragazzi risuonare nella Basilica di San Pietro in Assisi e vedere il sorriso allargarsi sui loro volti dopo l’esecuzione. La loro soddisfazione è la nostra vera vittoria”.

L’eccellenza aretina nel mondo insieme al Coro Voceincanto. Insieme al “Veni Domine” di Felix Mendelssohn Bartholdy e al “Laudes creaturarum” del maestro Mauro Zuccante – ispirato al Cantico delle Creature di San Francesco – il Coro Voceincanto si distingue ad Assisi con un brano musicale decisamente aretino: il “Laus trium puerorum” del Maestro Fosco Corti, che vale al Voceincanto il premio speciale della giuria. Il brano del compositore aretino Fosco Corti – storico direttore del Coro Polifonico F. Coradini di Arezzo, di cui lo scorso anno si è celebrato il trentennale della morte – già da anni è entrato a far parte del repertorio sacro del Coro Voceincanto, con esecuzioni in tutta Europa. A rimarcare il profondo legame del Coro Voceincanto con Arezzo anche l’esecuzione straordinaria delle più belle e conosciute ninne nanne toscane nel Gran Galà Concerto di chiusura della prima edizione del “Voices for Peace” Interkultur di Assisi.Davanti ad un auditorium gremito di musicisti provenienti da tutta Europa il Coro Voceincanto ha intonato “Fai la nanna coscino di pollo” già inciso dal Voceincanto per Feniarco e “Filastrocca” di Piero Caraba, già Direttore artistico della Fondazione Guido d’Arezzo.

Voceincanto agli Europei della Coralità 2017. Due nuovi palcoscenici internazionali attendono il Coro Voceincanto nel corso di questo anno. Prima il Concorso Internazionale di Kalamata in Grecia in autunno e poi gli Europei della Coralità del 2017 a Riga. “Puntiamo all’eccellenza artistica – dichiara il M° Gianna Ghiori. Sono giovani i nostri cantori, ma sono già grandi musicisti. Tutti insieme lavoreremo per perfezionare la nostra vocalità e ampliare il repertorio. Abbiamo tanta strada ancora da fare col grande obiettivo degli Europei del 2017”.

l Festival Interkultur “Voices for Peace” di Assisi. Musica per abbattere muri, musica per creare ponti di pace tra i popoli. È questo il grande progetto che sta a fondamento della prima edizione del Festival Corale Internazionale “Voices for Peace” di Interkultur. Il concorso, svoltosi dal 19 al 23 aprile nella città simbolo di Assisi, fa parte di un prestigioso programma di concerti e competizioni a livello internazionale organizzato dall’Associazione Interkultur, responsabile dell’organizzazione di alcune delle più importanti manifestazioni culturali in Europa e nel mondo. La serie di festival di Interkultur è ormai punto di riferimento della coralità internazionale e annovera sostenitori in tutto il mondo. Il maggior successo di Interkultur è stata l’idea di applicare l’antico ideale olimpico al mondo della musica corale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno