Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:47 METEO:AREZZO11°18°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 17 maggio 2021

PSICO-COSE — il Blog di Federica Giusti

Federica Giusti

Laureata in Psicologia nel 2009, si specializza in Psicoterapia Sistemico-Relazionale nel 2016 presso il CSAPR di Prato e dal 2011 lavora come libera professionista. Curiosa e interessata a ciò che le accade intorno, ha da sempre la passione della narrazione da una parte, e della lettura dall’altra. Si definisce amante del mare, delle passeggiate, degli animali… e, ovviamente, della psicologia!

La libertà

di Federica Giusti - venerdì 23 aprile 2021 ore 07:30

Una parola che da sempre ha un fascino e una carica incredibili per noi esseri viventi.

Avere la possibilità di essere liberi significa potersi muovere senza ostacoli, non avere limiti, se non quelli derivanti dalla libertà altrui.

Libertà. Una parola cara a tutti noi, sopratutto da un anno a questa parte.

Eh già, è un anno che la nostra libertà è stata limitata e la nostra pazienza, la nostra capacità di tenuta, sono state messe duramente alla prova.

Da un punto di vista psicologico, la libertà psichica, seguendo ciò che dicevano Freud e Jung è poco collegata alla libertà fisica-concreta. Che cosa significa questo? Significa che essere liberi non equivale necessariamente a fare ciò che vogliamo quando vogliamo, ma più a pensare ciò che desideriamo e a far volteggiare i nostri stessi pensieri.

Direte voi che sono discorsi naif, e, in parte, vi darei anche ragione, ma solo in parte.

Perché? Perché credo che si possa prendere qualcosa di buono da questa affermazione. Non possiamo partire per il week-end fuori porta, nessun aperitivo lungo mare né braciate con gli amici. Ma questo vuol dire che non possiamo essere liberi? Non ne sono così sicura.

In questo anno mi sono imbattuta in un sacco di serie tv, anche su suggerimento di alcuni miei pazienti, e mi ha colpita una frase di Gossip Girl (serie “vecchia”, del 2007, che parla della vita e delle faccende amorose di adolescenti dell’Upper East Side di New York, ragazzi con facoltà economiche fuori dalla portata dei più). Uno dei personaggi, il perfido Chuck Bass, uomo che può davvero permettersi di realizzare ogni suo desiderio nel momento esatto in cui lo esprime, accompagnato al college dall’autista con la Limousine, nella prima stagione afferma di sentirsi in prigione ed invidia Dan Humphrey, il compagno di scuola vincitore di una borsa di studio, proveniente da Brooklyn, che, viste le sue poche risorse economiche e la scarsa possibilità di fare ciò che vuole, vive libero con il padre e la sorella che si preoccupano per lui in maniera autentica.

Nessuno di noi vive nell’Upper East Side e nemmeno a Brooklyn. Noi toscani abbiamo ritmi di vita diversi e vite diverse. Ma forse siamo liberi anche se imbrigliati dalle restrizioni Covid o dalle impossibilità economiche. Siamo liberi di immaginare, di pensare e di attivare la nostra creatività.

Ovunque noi stiamo, qualcosa da fare che potrebbe fare invidia al resto del mondo ce lo abbiamo, anche se si tratta di un tramonto sull’Era, una passeggiata in spiaggia (per chi abita lì), una corsetta tra le colline o un giro in uno dei tanti boschi, solo per dirne alcune.

Noi possiamo essere liberi nella misura in cui ci permettiamo di esserlo, e, viceversa, possiamo essere ingabbiati tanto quanto decidiamo.

Reagiamo diversamente, almeno proviamoci.

La libertà, come ho detto nel mio post del La Gatta mercoledì scorso, sta nell’essere e non nell’andare. Riflettiamoci su!

Faccio spesso un esercizio: mi metto davanti ad un foglio bianco e scrivo ciò che sono stata libera di fare durante la giornata, nell’arco delle 24 ore. Tutte le singole cose, anche le più banali. Il foglio non rimane mai vuoto anche quando pensavo di non aver potuto fare niente di ciò che avrei voluto.

La famosa prova del 9 della mia carissima maestra Lucilla.

Buon esercizio anche a voi! E fatemi sapere come va!

Federica Giusti

Articoli dal Blog “Psico-cose” di Federica Giusti

Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Attualità